Ghilad Dziesietnik è stato nominato responsabile della tecnologia (CTO) di EFI nel 2005, contribuendo al successo di EFI in vari ruoli dal momento in cui si è unito all'azienda nel 1995. Ghilad ha lavorato a lungo come architetto di strategia della tecnologia di EFI e la sua leadership visionaria ha permesso a EFI di espandersi oltre l'eredità di Fiery fino a diventare un pioniere nelle tecnologie di stampa, dai server di stampa a colori digitali a software di automazione aziendale al getto d'inchiostro.

Ghilad ha più di trenta anni di preziosa esperienza nel settore della tecnologia. Prima del suo ruolo di CTO, era Vicepresidente Senior e General Manager della divisione VUTEk di EFI e Vicepresidente Senior/General Manager della divisione APPS (Software di stampa professionali avanzati) di EFI. Inoltre è stato Vicepresidente di EFI, flusso di lavoro di stampa professionale e tecnologia, ed è stato vicepresidente della società, tecnologie di base. In precedenza era direttore senior di tecnologia di base e direttore di PDL e della tecnologia di imaging.

Per i suoi importanti contributi allo sviluppo tecnico e scientifico del settore delle arti grafiche, specialmente per i suoi molti brevetti e progressi tecnologici nella stampa digitale e nell'arena di stampa di dati variabili, Ghilad ha ricevuto la prestigiosa medaglia 2005 Robert F. Reed Technology dalla Printing Industries of America/Graphic Arts Technical Foundation (PIA/GATF).

Nel 2000, Ghilad è stato nominato presidente di PODi, un'iniziativa no-profit strategica incentrata sull'evangelizzazione della tecnologia e dei servizi di stampa digitale e sulla guida dell'evoluzione dell'infrastruttura di stampa digitale promuovendo l'interoperabilità tramite gli standard.

Presso EFI, Ghilad ha sfruttato l'esperienza pregressa come direttore senior di Engineering Software presso QMS, tecnico senior di ricerca di Xerox/Impact, responsabile software per Paradigm Geophysics e tecnico software senior presso Scitex Corporation.

Ghilad ha un E.E. e un M.S.C in ingegneria elettrica dell'Università di Tel Aviv, Israele.