Fiery Graphic Arts Pro Package

Ridurre i costi di stampa. 

GA Pro header image

Calcola il risparmio

Richiedi una prova gratuita di 30 giorni






Buona la prima Fiery Graphic Arts Pro Package fornisce strumenti professionali direttamente sul server Fiery per individuare e correggere possibili problemi di stampa prima che possano provocare il rifiuto del lavoro o la necessità di rilavorarlo più e più volte.

 

Scopri se Fiery Graphic Arts Pro Package è la soluzione giusta per te.

 


Icona di Fiery Spot Pro Le aziende sanno che proteggere i colori dei loro marchi è fondamentale per renderle riconoscibili e mantenere la loro identità aziendale. Con Fiery® Spot Pro, i tuoi clienti possono avere la certezza che i colori dei loro marchi vengono riprodotti fedelmente, ogni singola volta. Gli strumenti integrati ti consentono di gestire e modificare facilmente le librerie delle tinte piatte, garantire la conformità con gli standard di colore e utilizzare gli strumenti per facilitare la collaborazione con i designer

  • Esportazione/importazione delle librerie delle tinte piatte in formato Adobe Swatch Exchange (.ase) o Color Exchange Format (.cxf), così da consentire ai fornitori di servizi di stampa e ai designer di utilizzare lo stesso set di colori con nome
  • Gestione semplificata delle tinte piatte nell'ambito di un flusso di produzione tramite l'utilizzo di un alias della tinta piatta. Per un'esperienza utente ottimale, è consigliabile Fiery Command WorkStation 6.5 o versioni successive. Guarda il video(solo in inglese). 
  • Creazione rapida e semplice di nuove tinte piatte e gruppi di tinte piatte personalizzate
  • Applicazione delle modifiche delle tinte piatte a più profili di destinazione contemporaneamente
  • Creazione di libri campione personalizzati con il formato pagina desiderato
  • Modifica delle tinte piatte in spazi colore CMYK del dispositivo o indipendenti dal dispositivo (L*a*b o L*c*h)
  • Ottimizzazione delle tinte piatte utilizzando uno spettrofotometro
  • Modifica delle tinte piatte
  • Visualizzazione degli avvisi gamut in un'intera libreria delle tinte piatte o a livello di singola tinta piatta
  • Personalizzazione del formato e della tolleranza Delta E in base agli standard desiderati

Risorse