Fiery Graphic Arts Pro Package

Immagine intestazione di GA Pro
Ridurre i costi di stampa. 
Buona la prima Fiery Graphic Arts Pro Package fornisce strumenti professionali direttamente sul server Fiery per individuare e correggere possibili problemi di stampa prima che possano provocare il rifiuto del lavoro o la necessità di rilavorarlo più e più volte.

calcolatore
Calcola il risparmio con Fiery Graphic Arts Pro Package

Richiedi una prova gratuita di 30 giorni


Icona di Fiery Spot Pro Le aziende sanno che proteggere i colori dei loro marchi è fondamentale per renderle riconoscibili e mantenere la loro identità aziendale. Con Fiery® Spot Pro, i tuoi clienti possono avere la certezza che i colori dei loro marchi vengono riprodotti fedelmente, ogni singola volta. Gli strumenti integrati ti consentono di gestire e modificare facilmente le librerie delle tinte piatte, garantire la conformità con gli standard di colore e utilizzare gli strumenti per facilitare la collaborazione con i designer

  • Esportazione/importazione delle librerie delle tinte piatte in formato Adobe Swatch Exchange (.ase) o Color Exchange Format (.cxf), così da consentire ai fornitori di servizi di stampa e ai designer di utilizzare lo stesso set di colori con nome
  • Gestione semplificata delle tinte piatte nell'ambito di un flusso di produzione tramite l'utilizzo di un alias della tinta piatta. Per un'esperienza utente ottimale, è consigliabile Fiery Command WorkStation 6.5 o versioni successive. Guarda il video(solo in inglese). 
  • Creazione rapida e semplice di nuove tinte piatte e gruppi di tinte piatte personalizzate
  • Applicazione delle modifiche delle tinte piatte a più profili di destinazione contemporaneamente
  • Creazione di libri campione personalizzati con il formato pagina desiderato
  • Modifica delle tinte piatte in spazi colore CMYK del dispositivo o indipendenti dal dispositivo (L*a*b o L*c*h)
  • Ottimizzazione delle tinte piatte utilizzando uno spettrofotometro
  • Modifica delle tinte piatte
  • Visualizzazione degli avvisi gamut in un'intera libreria delle tinte piatte o a livello di singola tinta piatta
  • Personalizzazione del formato e della tolleranza Delta E in base agli standard desiderati

Risorse